Dual Donation

Il contratto di assicurazione che tutela gli interessi economici nelle operazioni di compravendita e locazione di immobili donati

Richiedi il nostro Preventivo
Gratuitamente e Online


Il nostro cliente finale è: chiunque abbia interesse a proteggere il valore economico della transazione, dal donante al donatario, dal terzo acquirente all’eventuale finanziatore dell’immobile. DUAL Donation no problem garantisce dal rischio economico e finanziario conseguente all’azione di restituzione esercitabile da un legittimario, relativamente a un immobile donato.
DUAL Donation no problem protegge la commercializzazione dei beni immobili oggetto di donazione e agevola la possibilità di ottenere un finanziamento bancario garantito da proprietà donative.

Qualora il bene di provenienza donativa sia oggetto di una controversia legale da parte dei legittimari che intendono rientrarne in possesso oppure ottenerne il controvalore monetario, il beneficiario della polizza, che avrà subito una perdita economica, otterrà il pagamento dei seguenti indennizzi

  • il valore del bene immobile al momento della richiesta di indennizzo, in caso di restituzione, o la somma di denaro dovuta ai legittimari come alternativa alla restituzione dell’immobile;
  • le spese sostenute e/o il mancato guadagno, ovvero i danni liquidati al termine del giudizio definitivo che il beneficiario dovrà pagare ad un conduttore costretto a liberare la proprietà in conseguenza dell’azione di restituzione.

Info Polizza

Come Funziona?

DUAL Donation no problem prevede il pagamento di un indennizzo al beneficiario della polizza, qualora il bene di provenienza donativa sia oggetto di una controversia legale da parte dei legittimari che intendono rientrare in possesso del bene donato oppure ottenerne il controvalore monetario. I beneficiari della polizza sono i soggetti che hanno acquistato l’immobile di provenienza donativa nonché gli istituti di credito che ne abbiano finanziato l’acquisto. L’indennizzo offerto ai beneficiari che abbiano subito una perdita economica ai sensi dell’Articolo 563 del Codice Civile sarà:

  • il valore del bene immobile al momento della richiesta di indennizzo, in caso di restituzione;
  • la somma di denaro dovuta ai legittimari per impedire che essi perdano la proprietà assicurata a seguito dell’esercizio dell’azione di restituzione;
  • le spese sostenute e/o il mancato guadagno, ovvero i danni liquidati al termine del giudizio definitivo che il beneficiario dovrà pagare ad un conduttore costretto a liberare la proprietà in conseguenza dell’azione di restituzione.

Che vantaggi offre?

La garanzia di vedere efficacemente protetti i propri interessi economici nei casi di acquisto, vendita e locazione di un immobile di provenienza donativa, oppure rispetto alla richiesta di finanziamento per l’acquisto del bene.


Chi può acquistare?

Chiunque abbia interesse a proteggere il valore economico della transazione: dal donante al donatario, dal terzo acquirente all’eventuale finanziatore dell’immobile.


Area Download